Mondo mezzo, Buzzi chiede scarcerazione

Difensori presentano istanza e chiedono domiciliari in subordine

(ANSA) - ROMA, 04 NOV - Una istanza per chiedere la scarcerazione e' stata presentata questa mattina dai difensori di Salvatore Buzzi, il ras delle cooperative condannato in secondo grado nel procedimento 'Mondo di mezzo' a 18 anni e 4 mesi. In subordine i difensori hanno chiesto gli arresti domiciliari. Nei confronti di Buzzi la Cassazione ha fatto cadere l'accusa di associazione di stampo mafioso e ha disposto che la corte d'Appello di Roma ridetermini la pena.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Muoversi a Roma