Ipotesi proroga ordinanza rifiuti

Per evitare criticità, oggi riunione cabina di regia

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - La disponibilità da parte della Regione Lazio di prorogare fino al 31 dicembre l'ordinanza regionale che, a luglio scorso, ha imposto agli impianti del territorio laziale di accogliere i rifiuti di Roma. E' l'ipotesi emersa, secondo quanto si è appresa, al termine della riunione della cabina di regia sui rifiuti richiesta dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi, dopo le criticità impiantistiche e i dinieghi di alcuni impianti che in base all'ordinanza regionale sono destinati ad accogliere i rifiuti raccolti da Ama. Una misura, richiesta da tempo dalla sindaca Raggi, e motivata dall'indisponibilità degli impianti Giovi. Al tavolo hanno partecipato oltre a Roma Capitale, la Prefettura, la Regione Lazio, rappresentanti del Ministero dell'Ambiente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma