Vandali in uffici Ama al Verano

Locali a soqquadro. Malara,"fatto grave,danno per collettività"

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Questa notte, ignoti hanno fatto irruzione presso il Cimitero Monumentale del Verano, danneggiando e mettendo a soqquadro gli uffici tecnici e amministrativi adiacenti alla Camera mortuaria. Ama ha prontamente allertato la Polizia di Stato che ha svolto i rilievi del caso. I responsabili dei Cimiteri Capitolini sporgeranno regolare denuncia contro ignoti. I vandali hanno rotto la porta-finestra degli uffici, hanno reso inagibili gli stessi e danneggiato i distributori di bevande e cibo presenti all'interno. Per il Presidente di Ama, Luisa Melara "si tratta dell' ennesimo atto vandalico, un episodio grave, che colpisce il patrimonio di Ama e di Roma Capitale, e quindi della collettività. Il nostro personale è già a completa disposizione delle Forze dell'Ordine e siamo pronti a fornire tutti gli elementi utili, tra cui le immagini registrate dalle 40 telecamere del nostro sistema di videosorveglianza, attivo 24 ore su 24".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma