Roma-Trastevere 10-1, Fonseca sperimenta

A Trigoria una stracittadina quasi inedita. E ancora 4-2-3-1

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Fra Roma e Trastevere, un derby della capitale che fino a oggi aveva 18 precedenti, non poteva certo finire 1-1 come accadde il 28 maggio del 1933, però dalla squadra del Rione, protagonista da tre anni in Serie D, era lecito attendersi qualcosa di più, nonostante abbia schierato qualche rincalzo di troppo.
    Così è finita 10-1, punteggio che rispecchia le tre categorie di differenza fra le due squadre impegnate in questa amichevole precampionato che a Trigoria ha fornito spunti interessanti. C'è gente che sembra già a buon punto nella preparazione, come Cengiz Under, Perotti e il giovanissimo Antonucci, e ora al tecnico dei giallorossi Paulo Fonseca non rimane che continuare gli esperimenti in attesa che vengano inseriti in squadra Zaniolo, che per ora si allena a parte, e Veretout, che ha appena svolto le visite mediche. Di sicuro il tecnico riproverà con il modulo del 4-2-3-1 che, ormai lo si è capito, è il suo preferito e con il quale intende impostare la sua Roma.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma