Open Italia: Thiem, Roma inaccettabile

Austriaco perde e si sfoga: ieri tutto il giorno in attesa...

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - Battuto in un match del secondo turno dallo spagnolo Francisco Verdasco, la testa di serie n.5 degli Open d'Italia, Dominic Thiem, sfoga la propria rabbia in conferenza stampa, e attacca gli organizzatori del torneo.
    "Oggi ho perso - dice nella conferenza post match - e questa e' la prima cosa. Ma ce ne e' un'altra, ed e' il modo in cui noi giocatori veniamo trattati in questo torneo. Ciò che è successo ieri, ad esempio, è inaccettabile. Ogni singola persona qui sapeva che avrebbe piovuto per tutto il giorno e che sarebbe stato impossibile giocare, però ci hanno fatto stare qui fino alle 19-19.30. Sapevano anche, da molto tempo, che ieri ci sarebbe stata una finale di calcio, ma non hanno fatto nulla e ieri per tornare in albergo ci ho messo un'ora e mezza. E' successo anche ad altri, come Djokovic". "Così, visto che dovevo ancora cenare - continua Thiem - non ho potuto nemmeno sottopormi ai massaggi, altrimenti non avrei potuto dormire abbastanza".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma