Anziana trovata morta in casa

Soffriva di depressione, tra ipotesi suicidio

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - Una donna di 71 anni è stata trovata morta in casa con la bocca e il naso chiusi da nastro adesivo in un appartamento di un palazzo in via Carlo Lorenzini, alla periferia di Roma. A dare l'allarme la nipote che quando è andata a trovarla ha scoperto il corpo disteso a terra nella camera da letto. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Fidene e la scientifica per i rilievi. Secondo quanto si apprende, la donna viveva da sola in casa e soffriva da tempo di depressione. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, compreso il suicidio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma