Neonato trovato morto vicino a Roma

Verrà eseguita autopsia, ipotesi morte naturale

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Un neonato di due mesi è stato trovato morto vicino Roma. E' accaduto intorno alle 8.30 a Tor San Lorenzo. Sul posto i carabinieri della stazione di Marina di Tor San Lorenzo e della compagnia di Anzio. Il neonato, figlio di una romena di 21 anni, era in casa. A dare l'allarme una 63enne connazionale a cui la madre aveva dato in custodia il bimbo che, notando che gli usciva sangue dal naso, ha contattato il 118. Il medico legale non avrebbe riscontrato segni di violenza e avrebbe attribuito la morte a verosimili cause naturali. All'arrivo del 118 il bimbo era già morto. Dai primi accertamenti dei carabinieri è stato ricostruito che la madre del neonato circa tre giorni prima lo aveva lasciato in custodia a una donna di 63 anni connazionale che abita dove il piccolo è stato soccorso. La donna quando ha notato che gli usciva il sangue dal naso, ha contattato il 118, ma all'arrivo del personale sanitario il bimbo era già deceduto. Verrà eseguita l'autopsia per chiarire le cause del decesso.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma