Comune Nettuno:danno erario,2 a giudizio

Dirigenti comunali, per realizzazione teatro cittadina

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - La Guardia di Finanza di Roma ha notificato un "atto di citazione in giudizio", emesso dalla Procura Regionale della Corte dei Conti - Sezione Giurisdizionale per il Lazio, con cui viene contestato a due dirigenti del Comune di Nettuno, vicino Roma, un danno erariale di oltre 1,7 milioni di euro in relazione a "gravi irregolarità inerenti alla procedura di realizzazione del I Lotto Funzionale del Teatro Comunale" della cittadina. Lo rende noto la Guardia di Finanza.
    L'appalto - spiega la Gdf - costituiva il primo step per la realizzazione del teatro: prevedeva la costruzione dell'edificio e delle dotazioni impiantistiche minime, tali da consentire una utilizzazione, ad un numero massimo di 40 persone, come spazio prove per attività teatrali, musicali o di ballo. Con un successivo appalto sarebbero state realizzate ulteriori dotazioni tecniche per il completamento dell'opera.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma