Al Convitto festa per Capodanno cinese

Per la decima volta. Presenti rettore e ambasciatore

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - Gli studenti del Convitto nazionale di Roma, insieme tra gli altri all'Ambasciatore della Repubblica popolare cinese in Italia S. E. Li Ruiyu, il rettore del Convitto Paolo M. Reale e il Sottosegretario Prof. Michele Geraci hanno festeggiato il nuovo anno lunare, ovvero l'anno del maiale, consolidando il rapporto di amicizia che lega l'Italia e la Cina. Il Rettore del Convitto nazionale, prof Paolo M. Reale ha ricordato come quella del 2019 sia la decima festa di primavera al Convitto. L'ambasciatore ha evidenziato la significatività dei rapporti bilaterali tra l'Italia e la Cina.
    Al termine dell'evento Francesco Alario, responsabile dell'Aula Confucio, ha espresso soddisfazione per il successo dell'evento, ma soprattutto per gli eccellenti risultati ottenuti dagli studenti che sempre di più possono candidarsi ad essere ambasciatori di pace e soggetti della nuova via della seta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma