Rifiuti Roma: intesa su impianto Aprilia

Accordo fondamentale per aiutare la Capitale dopo rogo Tmb

(ANSA) - ROMA, 17 DIC - E' stato firmato, a quanto riferiscono dalla Regione Lazio, l'accordo tra Rida Ambiente, la società che gestisce il Tmb di Aprilia, e Lazio Ambiente, la partecipata della Regione che gestisce una discarica a Colleferro. L'intesa era considerata decisiva per dare uno sbocco ai rifiuti di Roma che non riescono più ad essere più trattati dal Tmb Salario andato a fuoco martedì e sul cui incendio indaga la Procura.
    L'accordo tra Rida e Lazio Ambiente ha la durata di un mese, come pure gli altri stipulati nel resto del Lazio, spiegano sempre dall'amministrazione regionale. In tal modo Rida potrà accogliere nel suo impianto Tmb di Aprilia (Latina) fino a 400 tonnellate di rifiuti al giorno da Roma e i maggiori scarti prodotti (Rida attualmente già collabora con l'Ama) potranno andare nella discarica di Colle Fagiolara a Colleferro in provincia di Roma gestita da Lazio Ambiente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma