Ostia: reporter aggredito, 6 anni a Spada, fu mafia

I fatti accaduti il 7 novembre scorso ad Ostia

Condannato a sei anni Roberto Spada, autore dell'aggressione ai danni di un giornalista Rai, Daniele Piervincenzi, e di un cameraman il 7 novembre scorso ad Ostia. I giudici della IX sezione penale hanno riconosciuto l'aggravante mafiosa.  

Stessa pena a sei anni di reclusione è stata inflitta all'altro imputato, Ruben Nelson Del Puerto, braccio destro di Spada. I giudici hanno disposto, inoltre, la misura di sicurezza di un anno di libertà vigilata al termine dell'espiazione della pena. La corte ha anche deciso un risarcimento in favore della Federazione nazionale della stampa, Ordine dei giornalisti, Comune di Roma, Regione Lazio e associazione Libera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma