Mondo mezzo: pm, per 19 aggravante mafia

Complessivamente chiesto appello per 28 imputati su 46

(ANSA) - ROMA, 1 DIC - Riconoscere l'aggravante mafiosa per 19 dei 46 imputati del processo di primo grado di Mondo di Mezzo, tra cui Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Questa la richiesta del ricorso in appello della Procura di Roma che complessivamente riguarda 28 imputati. Dopo l'annullamento, da parte dei giudici della X sezione del tribunale, dell'aggravante mafiosa (prevista dall'articolo 7 della legge antimafia 152/1991) i pm di piazzale Clodio, convinti che l'attività del sodalizio guidato da Carminati e Buzzi fosse caratterizzata dal metodo mafioso, tornano ora alla carica chiedendo ai giudici della corte di appello di applicare quell'aggravante.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma