• Riccardo Iacona denuncia le disavventure dei ciclisti romani

Riccardo Iacona denuncia le disavventure dei ciclisti romani

Il giornalista: "È successo anche a me… Inviateci le vostre segnalazioni"

"A PRESADIRETTA crediamo nella bicicletta come mezzo di trasporto alternativo, soprattutto in città. Sono pratiche, economiche e pulite, insomma il mezzo ideale per combattere il traffico e l’inquinamento. Stiamo lavorando a una puntata in cui vi racconteremo gli esempi positivi di chi ha scelto di investire sulla bicicletta per una mobilità alternativa, ma anche il ritardo di città come Roma dove spostarsi su due ruote può essere un’odissea quotidiana": lo scrive Riccardo Iacona sulla pagina fb della sua trasmissione, in onda su Rai3, Presadiretta.

Nel post racconta Roma come "Una città dove le piste ciclabili sono poche, trascurate e mal collegate tra loro. Io per esempio - aggiunge - ho macinato 10mila chilometri negli ultimi due anni proprio a Roma e qualche giorno fa mi sono fatto male proprio lungo una ciclabile, in questo breve filmato vi racconto come. E a voi è capitato qualcosa del genere? Avete voglia di raccontarci le vostre storie vissute a Roma? Inviate le vostre segnalazioni alla collega Raffaella Notariale e diventate voi stessi le storie che PRESADIRETTA racconterà. Scrivete a: presadiretta@rai.it"

VIDEO

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma