Lazio,no fondi sms Amatrice,già'coperta'

'No a giochetti elettorali,tutte donazioni a opere danneggiate'

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Con i soldi dei cittadini non si scherza e nessun giochetto politico elettorale può giustificare polemiche. Tutti i contributi degli sms solidali del numero della Protezione Civile sono destinati a opere danneggiate dal sisma e a beneficio delle comunità locali". Così in una nota l'Ufficio speciale ricostruzione (Usr) del Lazio, in merito alla questione sollevata dal sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi sugli sms solidali, le cui risorse non sono arrivate nei due Comuni più colpiti dal sisma. Poiché ad Amatrice e Accumoli, scrive l'Ufficio, "le spese per le scuole erano già coperte, come del resto per tutte le altre spese, le risorse degli sms solidali sono state destinate per garantire la piena sicurezza di altre scuole danneggiate dal sisma in altri comuni frequentate da ragazzi, bambini e insegnanti". "Tutte le scelte di ripartizione delle opere prosegue - sono state assunte con il consenso del comitato dei sindaci dove sono rappresentate tutte le amministrazioni dell' area del cratere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie