Uccide moglie e si getta da finestra

Anziana con busta plastica in testa,lui si getta da quinto piano

 Una coppia di anziani è stata trovata morta stamattina a Roma, nel quartiere Monteverde. Si ipotizza l'omicidio-suicidio. Poco prima delle 9 la polizia è intervenuta in un palazzo di via Damaso Cerquetti, in zona Monteverde, per un 79enne che si era lanciato dal quinto piano. Il cadavere dell'uomo è stato trovato nei presse del garage. In casa è stato trovato il corpo della moglie di 81 anni, per terra, con la testa avvolta in una busta di plastica. Indaga la polizia.

Ci potrebbe essere un dramma legato all'aggravarsi delle loro condizioni di salute dietro l'omicidio suicidio di due anziani coniugi avvenuto oggi a Roma. A quanto ricostruito finora, entrambi erano malati. Forse il marito, Luigi Biasini, accorgendosi dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute potrebbe aver compiuto il gesto estremo perché non sarebbe stato più in grado di prendersi cura della moglie, Mirella Fiaccarini. Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia. Non è escluso che abbia ucciso la moglie soffocandola con il sacchetto di plastica che le è stato trovato sulla testa. Sarà comunque l'autopsia a chiarire le cause del decesso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma