A Roma apre il 'nuovo' Planetario

Fino a dicembre 2018. Nel 2019 prevista riapertura Eur

(ANSA) - ROMA, 03 LUG - La scienza a Roma ha una nuova casa. Dal 4 luglio negli spazi dell'ex Dogana di San Lorenzo arriva Roma Planetario, un planetario digitale che raccoglierà il testimone della divulgazione astronomica in attesa della riapertura del Planetario dell'Eur. Le attività del Planetario di Roma, finora ospitate dal Planetario gonfiabile di Technotown a Villa Torlonia si trasferiranno temporaneamente nella nuova sede che garantirà alla città un'offerta culturale astronomica più ampia grazie ad una struttura più capiente e una tecnologia più avanzata. Roma Planetario è un progetto promosso dall'assessorato alla Cultura di Roma con i servizi tecnico scientifici di Zetema. "Lo spettacolo è estremamente emozionante - ha detto la sindaca Virginia Raggi -. L'emozione di esplorare qualcosa di ignoto, un altro punto di vista. E' quello che stiamo facendo: portare un altro punto di vista a Roma, slacciare i nodi che ingabbiavano questa città e riallacciarne degli altri che creano sinergie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma