Terremoto: sindaco, risposte o do chiavi

'Incontrerò il premier. Meritiamo rispetto istituzioni'

(ANSA) - RIETI, 19 GIU - "Ho chiesto un appuntamento con il premier. Sono certo che il Governo accoglierà le istanze che abbiamo posto alla sua attenzione, altrimenti mi occuperò personalmente delle famiglie che si ritroveranno costrette a pagare la tassa di successione": è quanto afferma il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. "Subito dopo - prosegue il sindaco del comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate - andrò a Roma, portando con me le chiavi di questa città e consegnandogliele. La mia gente ha sofferto tanto e ha dato prova di grande coraggio e di immensa dignità. Merita il rispetto e l'affetto di tutti, in primis delle istituzioni. Il sindaco di Amatrice - conclude Pirozzi - sta con la gente di Amatrice, questo sia chiaro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma