Terremoto: sindaco, risposte o do chiavi

'Incontrerò il premier. Meritiamo rispetto istituzioni'

(ANSA) - RIETI, 19 GIU - "Ho chiesto un appuntamento con il premier. Sono certo che il Governo accoglierà le istanze che abbiamo posto alla sua attenzione, altrimenti mi occuperò personalmente delle famiglie che si ritroveranno costrette a pagare la tassa di successione": è quanto afferma il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. "Subito dopo - prosegue il sindaco del comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate - andrò a Roma, portando con me le chiavi di questa città e consegnandogliele. La mia gente ha sofferto tanto e ha dato prova di grande coraggio e di immensa dignità. Merita il rispetto e l'affetto di tutti, in primis delle istituzioni. Il sindaco di Amatrice - conclude Pirozzi - sta con la gente di Amatrice, questo sia chiaro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma