Migranti: Baobab Roma, ennesimo sgombero

Questura, nuovo intervento per legalità e decoro

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - Nuovo sgombero del presidio dei migranti nei pressi della stazione Tiburtina a Roma. A riferirlo i volontari del Baobab Experience. "E' l'ennesimo sgombero: il 18/o in un anno e mezzo - commenta Andrea Costa coordinatore del Baobab Experience - Stiamo a piazzale Maslax in un luogo nascosto e non davamo fastidio a nessuno. Le forze dell'ordine sono arrivate intorno alle 7 e stanno buttando le tende e gli altri oggetti frutto di donazioni di cittadini. Siamo esasperati. Ottanta ragazzi sono stati portati all'Ufficio immigrazione per essere identificati". L'ultimo tentativo di sgombero del presidio dei migranti del Baobab risale al 19 maggio. "Nuovo intervento per riportare la legalità e il decoro in un'area adiacente la stazione Tiburtina, dove un gruppo di cittadini extracomunitari, supportati dagli attivisti del Baobab, aveva allestito una tendopoli abusiva", fa sapere la Questura in una nota. Settanta persone sono state accompagnate all'ufficio Immigrazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma