Emerson, in 180' Roma si gioca stagione

Terzino'lavoriamo per vincere speriamo di farlo l'anno prossimo'

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - "Siamo un gruppo maturo, ma dobbiamo dimostrarlo in campo. Ci attendono probabilmente le due partite più importanti della stagione perché se non le vinciamo, se non facciamo sei punti, i successi su Milan e Juventus non saranno serviti a niente. È per questo che dobbiamo restare concentrati al massimo e vincere con Chievo e Genoa". Così il terzino della Roma, Emerson Palmieri, in vista degli ultimi impegni in campionato. Ai giallorossi non è rimasto che il secondo posto per salvare un'annata contraddistinta dalle eliminazioni in Champions (nei preliminari), Europa League e Coppa Italia.
    "Potevamo esserci noi a giocare la finale ieri sera - il rammarico di Emerson, intervistato da Sky Sport24 - ma con la Lazio sono state due partite in cui siamo andati in difficoltà e non abbiamo fatto il nostro dovere. Quello però è il passato, adesso guardiamo avanti. Vogliamo vincere, lavoriamo per questo, per regalare questa gioia ai nostri tifosi. Speriamo di conquistare qualcosa l'anno prossimo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma