Ad Amatrice crolla parete S.Agostino

Nuova scossa all'alba, di magnitudo 3.8. Verifiche in corso

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - In seguito alla nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.8, registrata alle 6:10 di questa mattina ad Amatrice, è crollata la parete destra chiesa S.
    Agostino. Nel crollo non sono rimaste coinvolte persone.
    All'alba infatti una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata dall'Ingv proprio con epicentro ad Amatrice e ipocentro a 6 km di profondità. Il nuovo evento sismico e' stato distintamente avvertito dalla popolazione e sono in corso verifiche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma