Pasqua: -11% presenze turisti a Roma

"stranieri in calo anche per minaccia terrorismo"

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - A Roma si "è in presenza, secondo i dati rilevati da Confesercenti e nonostante il Giubileo, di un forte calo delle presenze turistiche a Roma pari a circa l' 11% in meno rispetto alla Pasqua 2015". Lo comunica la Confesercenti di Roma. Nel settore del turismo, nello specifico, il bilancio pasquale è presto fatto: il tutto esaurito nelle strutture ricettive non c'è stato, come del resto previsto e i ristoranti del centro cittadino per Pasqua e pasquetta hanno lavorato a ritmi del 50%. "Gli albergatori hanno rimodulato a ribasso i prezzi delle camere, ma poca cosa è stata prodotta. Ci sono state prenotazioni last minute, il sabato di pasqua per rimanere fino a lunedì, ma gli stranieri a Roma si attestano comunque con un -5% dovuto anche alla minaccia terroristica delle scorse settimane. Per i ristoranti bene quelli nelle località di mare e di montagna e nelle zone di campagna per la Pasquetta.
    Bene soltanto i musei civici e le gite fuori porta di Pasquetta", conclude Confesercenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma