Rubano fiori in cimitero, due arresti

Li rivendevano anche per matrimoni

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Dal cimitero ai matrimoni: rubavano mazzi di fiori nel cimitero Flaminio a Roma. Per questo un cittadino egiziano di 57 anni, con precedenti, e una donna romena di 23 anni sono stati arrestati dai carabinieri.
    L'episodio è accaduto ieri mattina. I due sono stati sorpresi intorno alle 8.30 mentre prendevano i fiori lasciati per i defunti sotto la madonnina nell'area comune della camera mortuaria. Sono stati bloccati dai carabinieri della stazione Prima Porta. A quanto accertato, i due rivendevano i fiori ai chioschi all'esterno del cimitero e anche a banchetti di nozze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma