Rogo in casa a Roma, 5 intossicati

Anche 2 minori, rogo causato forse da sigarette rimasta accesa

(ANSA) - ROMA, 27 MAR -Fiamme nella notte in un appartamento al quarto piano di un palazzo di via della Meloria, nel quartiere Prati a Roma. Cinque inquilini dello stabile sono rimasti intossicati dal fumo. Di questi due sono stati trasportati in codice rosso in ospedale e messi in camera iperbarica. Tra i feriti anche due minorenni. Si tratta di un ragazzo di 13 anni e una ragazza di 14 che non sono in gravi condizioni. Sul posto vigili del fuoco e polizia. Ancora da accertare le cause del rogo. Non si esclude che l'incendio possa essere stato causato da una sigaretta rimasta accesa. L'inquilina dell'appartamento interessato avrebbe raccontato di aver fumato una sigaretta in cucina e di averla spenta prima di buttarla nel cestino.
    Mezz'ora dopo essersi messa a letto si è però accorta del fumo e ha chiesto aiuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma