Fiumicino: fermati 2 iracheni,rilasciati

Erano risultati positivi a controlli sicurezza. Falso allarme

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Due passeggeri di nazionalità irachena diretti a Londra sono stati fermati all'aeroporto di Fiumicino, dopo essere risultati positivi ai test in dotazione ai varchi dei controlli di sicurezza del Terminal 3, per rilevare l'eventuale presenza di esplosivi sui passeggeri e sui loro bagagli a mano. I due sospettati, secondo quanto si è appreso, erano diretti a Londra con un volo low cost della compagnia inglese, Easyjet. Fermati e identificati dalla Polizia di frontiera sono stati rilasciati dopo ulteriori controlli sulla loro identità e sui loro bagagli, peraltro già stivati e subito sbarcati per motivi di sicurezza, risultati negativi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Taxi: innovatori da oltre 20 anni. Samarcanda Radiotaxi (Roma) “Dal ’92 tecnologia e qualità Made in italy”

Un settore, quello taxi, in continua evoluzione. Il Made in Italy, anche in questo comparto ha perseguito sempre alti standard di innovazione, le istituzioni stanno a guardare, senza però osservare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma