Raggi, mia squadra in base a merito

'E ovviamente condivisione del programma 5 Stelle'

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - "Stiamo valutando alcune persone, e i criteri che privilegiamo sono ovviamente la competenza e il merito e sicuramente la condivisione del programma delle 5 Stelle. Quindi una visione della città che sia sostanzialmente aderente alla nostra. Poi il metodo di scelta lo decideremo in seguito". Così la candidata sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi risponde, ospite di Mattino Cinque, a chi le chiede se stesse pensando già ad una squadra di governo.
    Quando poi il conduttore le ha chiesto se essere definita 'la Boschi del Movimento 5 Stelle' la lusingasse o la infastidisse, Raggi ha risposto: "Posso dire che mi lascia indifferente.
    Andiamo avanti, altra domanda".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma