"Ti ammazzo",e la scaraventa da finestra

Marocchino arrestato, in passato aveva seviziato donna

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Al culmine dell'ennesima lite ha scaraventato la compagna dalla finestra urlando "ti ammazzo".
    La caduta della donna è stata attutita da un cornicione: è atterrata, è stata subito ricoverata in codice rosso presso il vicino ospedale ma non è in pericolo di vita. L'uomo, un marocchino, è stato rintracciato e arrestato. Il fatto è avvenuto in un albergo del centro dove l'uomo lavora. La vittima, una donna romena di 34 anni, ha raccontato agli investigatori che l'uomo, non nuovo ad episodi del genere, già in passato l'aveva sottoposta a violenze di ogni tipo. In una circostanza l'avrebbe addirittura sequestrata, portata in un capanno, legata ad una sedia e costretta a subire ore di sevizie, durante le quali era anche svenuta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma