Orfini,no autocritica ex leader Roma

"I padri di quella stagione avrebbero dovuto riflettere su ciò"

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - "Tocci mi critica? A Roma c'è stata Mafia Capitale, questo è il motivo del commissariamento. Mi stupisco che non c'è stata una parola di autocritica da parte dei protagonisti del partito in questi anni. I padri di quella stagione dovrebbero riflettere sul perché tutto questo sia accaduto. Io in questi 15 mesi non ho sentito parole di autocritica". Così il commissario del Pd romano Matteo Orfini interpellato dall'ANSA sulle parole del senatore Pd Walter Tocci che dalle pagine di Repubblica dice: "Orfini vada via".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma