Primarie per Roma e Napoli, si vota

Sei candidati sindaco per la capitale, quattro per Napoli

(ANSA) - ROMA, 6 MAR - Al via le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato sindaco a Roma e a Napoli. Si vota anche a Trieste, Bolzano, Benevento e Grosseto. Nella Capitale, nei 193 seggi allestiti, si vota dalle 8 alle 22. La sfida è tra sei candidati: Roberto Giachetti, Roberto Morassut e Stefano Pedica per il Pd; Domenico Rossi per Centro democratico, Gianfranco Mascia per i Verdi e Chiara Ferraro, una ragazza autistica. Sono meno di un migliaio gli immigrati e i ragazzi dai 16 ai 18 anni che potranno votare presso i sedici seggi speciali dove si sono preregistrati, secondo una procedura introdotta per evitare abusi. A Napoli i seggi allestiti per le primarie sono 78, nelle dieci municipalità. Si voterà oggi dalle 8 alle 21. Quattro i candidati in corsa: Antonio Bassolino, Valeria Valente e Marco Sarracino del Pd ed Antonio Marfella, indipendente del Psi. Alle primarie di Napoli potranno votare tutti i cittadini napoletani dai 16 anni in su, nonché tutti i cittadini Ue residenti in città.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Taxi: innovatori da oltre 20 anni. Samarcanda Radiotaxi (Roma) “Dal ’92 tecnologia e qualità Made in italy”

Un settore, quello taxi, in continua evoluzione. Il Made in Italy, anche in questo comparto ha perseguito sempre alti standard di innovazione, le istituzioni stanno a guardare, senza però osservare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma