Primarie per Roma e Napoli, si vota

Sei candidati sindaco per la capitale, quattro per Napoli

(ANSA) - ROMA, 6 MAR - Al via le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato sindaco a Roma e a Napoli. Si vota anche a Trieste, Bolzano, Benevento e Grosseto. Nella Capitale, nei 193 seggi allestiti, si vota dalle 8 alle 22. La sfida è tra sei candidati: Roberto Giachetti, Roberto Morassut e Stefano Pedica per il Pd; Domenico Rossi per Centro democratico, Gianfranco Mascia per i Verdi e Chiara Ferraro, una ragazza autistica. Sono meno di un migliaio gli immigrati e i ragazzi dai 16 ai 18 anni che potranno votare presso i sedici seggi speciali dove si sono preregistrati, secondo una procedura introdotta per evitare abusi. A Napoli i seggi allestiti per le primarie sono 78, nelle dieci municipalità. Si voterà oggi dalle 8 alle 21. Quattro i candidati in corsa: Antonio Bassolino, Valeria Valente e Marco Sarracino del Pd ed Antonio Marfella, indipendente del Psi. Alle primarie di Napoli potranno votare tutti i cittadini napoletani dai 16 anni in su, nonché tutti i cittadini Ue residenti in città.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma