Picchiava da anni l'anziana madre, preso

Ira uomo spesso ubriaco pure contro condomini che la difendevano

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Maltrattava l'anziana madre da tempo, spesso sotto l'effetto dell'alcool, usandole violenze fisiche, morali e psicologiche, tanto da averle spesso procurato lesioni.
    Così ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato Torpignattara, diretti da Luca Cosimati, hanno arrestato un 38enne, responsabile di maltrattamenti in famiglia e stalking. A subire vessazioni non era solo la madre dell'uomo. I condomini avevano infatti tentato più volte d'intervenire per proteggere l'anziana donna dal suo aguzzino, ma questo aveva scatenato l'ira dell'uomo nei confronti degli inquilini, soprattutto contro una famiglia costretta a trasferirsi in un'altra abitazione. L'ultimo episodio risale alla vigilia di Natale, quando l'uomo, ubriaco, aveva spaccato le suppellettili di casa, aggredito la madre, costringendola nuovamente a ricorrere alle cure mediche, rivolgendo poi la sua ira contro alcuni condomini che cercavano di aiutare la donna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma