Anzaldi,casa per Chiara Insidioso c'è

Deputato Pd, me l'aveva assicurato commissario Ater.Gliela diano

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - "La casa che potrebbe ospitare Chiara Insidioso Monda, ragazza massacrata di botte dal fidanzato nel febbraio 2014 e da allora in stato vegetativo per le gravi lesioni cerebrali, esiste. Basta solo che qualcuno dia l'ordine per assegnarla a suo padre". Così il deputato del Pd Michele Anzaldi.
    "Il 25 novembre scorso -spiega- il padre lanciava un appello per avere una casa adatta a ospitare la figlia che avrebbe dovuto lasciare il Santa Lucia, dove si trova e riceve le cure, per essere ricoverata altrove. Oggi scopro, grazie alla petizione della presidente del Telefono Rosa Gabriella Moscatelli, che tra poco sarà trasferita in una casa di cura per anziani terminali con livello di coscienza minore del suo".
    Anzaldi racconta che "a novembre avevo scritto una lettera al ministro Lorenzin, una al commissario Tronca e una al Giovanni Tamburino, commissario Ater di Roma. Solo Tamburino mi ha risposto e mi ha detto: 'Una casa adatta a Chiara ce l'avrei, ma qualcuno mi deve dire di consegnarla'. Ecco, glielo dicano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma