Cagnolino avvelenato, chiesta indagine

Denuncia del M5S,una barbarie. Risalire al colpevole e punirlo

(ANSA) - SUBIACO (ROMA), 23 FEB - Cagnolino trovato morto avvelenato a Subiaco, nella valle Aniene in provincia di Roma.
    Lo denuncia il M5S che chiede un'indagine per risalire al o ai responsabili perché, sottolinea, "non è la prima volta che vengono lasciati bocconi avvelenati". Il movimento di Beppe Grillo ha scritto al sindaco Francesco Pelliccia, sollecitando un suo intervento. L'animale è stato trovato senza vita in via Giacomo Matteotti, in pieno centro. "Si indaghi - ha scritto Giuseppe Mancini del M5S di Subiaco - per risalire eventualmente al colpevole, infliggendogli una giusta pena come previsto per legge".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma