Laganà, felicità è non possedere nulla

Nudo proprietario 2.0 one man show attore ammalato di sclerosi

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - "La vera felicità è non possedere nulla, quando si possiede tanto è come entrare in un tunnel di preoccupazioni. Nel nulla non c'è stress, non ci sono differenze, non c'è scadenza. Quindi questo ti permette di vivere la vita in maniera più tranquilla": così Rodolfo Laganà presenta 'Nudo proprietario 2.0', in scena oggi, domani, domenica e il 26, 27 e 28 febbraio a Roma al Salone Margherita.
    "In questo momento mi sento molto proprietario della mia vita perché ho voglia di fare quello che faccio ormai da diversi anni, sarà l'età ma più cresci e più ti senti proprietario della tua vita. Quindi posso dire: ora mi ci sento", spiega l'attore, che da qualche anno combatte con la sclerosi multipla.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma