Abusi edilizi, sigilli al Kursaal Ostia

Lavori non regolari nella palestra,2 chioschi,magazzino e negozi

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Una parte del noto stabilimento Kursaal di Ostia è stata sequestrata stamani dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale X Gruppo Mare, coordinati dal comandante Antonio Di Maggio, reparto di polizia Edilizia. I sequestri riguardano l'ampliamento della palestra, una magazzino di 700 metri quadri, due chioschi e locali adibiti a negozi per una superficie di 400 metri quadri circa. Lavori giudicati abusivi dai vigili urbani. Le operazioni si sono concluse verso le 14.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma