Bertolaso,romani si riprendano città

Ora commissariata.Renzi fa sindaco,Tronca porta gente da Milano

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - "I romani si devono riappropriare della loro città. Roma ormai non è più dei romani, è stata completamente commissariata. C'è un presidente del Consiglio che di fatto sta facendo il sindaco di Roma e questo mi sembra assolutamente sbagliata. Abbiamo un commissario, seppur bravo, che nomina un city manager che era quello di Milano. Perché non si trova tra 3 milioni di romani?". Lo dice il candidato del centrodestra per il Campidoglio Guido Bertolaso. "Non sono mai stato abituato a perdere e non perderò", ha aggiunto. Poi uan stoccata al presidente del consiglio ("non correrei per Renzi, non mi inginocchio") e al candidato sindaco Alfio Marchini ("non ha mai gestito situazioni complesse").
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma