Sequestri in 5 chioschi a Capocotta

Blitz dei vigili urbani in spiaggia libera

(ANSA) - ROMA, 11 FEB - Sequestri stamani in 5 chioschi sulla spiaggia di Capocotta in un blitz dei vigili urbani. I reati sono: abusivismo edilizio, degrado ambientale e violazione vincolo paesaggistico. I sequestri, compiuti da 25 vigili del X gruppo, sono stati compiuti nei chioschi 'Dar Zagaja', 'Mediterranea', 'Porto di Enea' 'Oasi Naturista di Capocotta' e 'Mecs Village'. Dar Zagaja sono stati sequestrati il ristorante di 300mq di cui 240 abusivi, 2 locali magazzino e 2 strutture in legno; a Mediterranea tre tettoie ed una struttura in legno; al Porto di Enea una pedana in legno di 130 metri con coperture in legno, un magazzino e 2 manufatti in legno e una pedana; all'Oasi di Capocotta, un chiosco di 55 mq, un gazebo di 24 mq, più altre cinque strutture in legno e delle passerelle pedonali.
    Infine al Mcs Village sequestrato l'ampliamento del bar di 12 mq, della cucina di 35 mq, di un chiosco in Pvc , di altre 3 strutture e varie pedane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma