Prova a estorcere 50mila euro, arrestato

Minacciava di rivelare dettagli relazione con una donna

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - I carabinieri di Centocelle hanno arrestato un 45enne, di origini albanesi, che si è finto il marito di una donna con la quale un commerciante romano di 31 anni aveva avuto una relazione e ha cercato di estorcere a quest'ultimo 50mila euro. Lo straniero ha minacciato di rendere noti i dettagli della relazione che l'uomo aveva avuto in passato con la ragazza chiedendo denaro per il silenzio.
    L'aguzzino, presentatosi sotto falso nome, trincerandosi dietro l'appartenenza a un pericoloso gruppo criminale albanese, gli aveva intimato di pagare minacciandolo di morte.
    Sebbene single ma esasperato dalle minacce, il commerciante romano ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri. Lo scorso pomeriggio, in Piazza San Felice da Cantalice, a Centocelle, la vittima si è presentata all'appuntamento fissato col suo aguzzino per la consegna di parte dei soldi richiesti, ma ad attenderlo c'erano anche i Carabinieri che dopo la consegna del denaro lo hanno subito bloccato ed arrestato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma