Roma: da area verde a degrado, petizione

Chiedono valutazione rischio sanitario per area Eur abbandonata

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Sono oltre un centinaio le firme raccolte finora per una petizione promossa da un gruppo di cittadini per richiamare l'attenzione del municipio VIII, della Asl e della Procura della Repubblica sulla grave condizione di degrado in cui versa l'area verde a ridosso della Parrocchia di Santa Francesca Romana all'Eur Ardeatino. I residenti sono esasperati ma anche preoccupati per i possibili rischi sanitari di quell'area che doveva essere, secondo il piano urbanistico del Campidoglio, un Punto verde di qualità ed è ridotta invece all'inagibilità per via di un canneto rigoglioso e di una fitta vegetazione spontanea trasformata in luogo accogliente per la prostituzione, lo spaccio, il consumo di droga oltre ad essere diventata una sorta di discarica nella quale i topi girano tranquillamente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma