Taxi toys, doni a famiglie indigenti

Per tutto l'anno tassisti hanno raccolto giocattoli,vestiti,cibo

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Tanti taxi che sembrano giocattoli per via dei palloncini gialli che fanno capolino sui tettucci insieme ai pupazzi. Tanti sorrisi e tanta voglia di donare a chi è meno fortunato. Stamani 100 auto bianche aderenti all'associazione Trc (Taxi Roma Capitale) si sono ritrovate a Piazza Bocca della Verità per il quinto anno dell'iniziativa Taxi Toys. Per tutto l'anno i tassisti hanno raccolto giocattoli, vestiti, cibo e generi di prima necessità per i bambini e le loro mamme in grave stato di necessità economica.
    I taxi passeranno per piazza San Pietro scortati dai motociclisti dell'Amfa, associazione motociclisti forze armate, e porteranno all'associazione Salvamamme onlus in via Ramazzini quello che hanno raccolto in un anno. Una delegazione consegnerà poi ai piccoli pazienti dell'Ospedale Bambin Gesù altri doni.
    "Oltre a dimostrare tutti i giorni la nostra professionalità come servizio pubblico - spiega Presidente di Trc Giuseppe Basili - dimostriamo il nostro impegno anche nel campo del sociale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma