Giachetti: fine Marino da dimenticare

"Partita aperta per tutti,non mi ha chiesto Renzi di candidarmi"

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - Sulla fine dell'esperienza Marino "c'è stata una pagina che forse, complessivamente, è meglio dimenticare". Così Roberto Giachetti che torna a invitare l'ex sindaco a scendere in campo per le primarie. Per Giachetti "la partita è giocabile per tutti, rispetterò tutti gli avversari".
    "non mi ha chiesto Renzi di candidarmi, ci ho parlato solo quando ho deciso". Giachetti ricorda anche "il salto di qualità delle giunte Rutelli-Veltroni" e precisa che la sua campagna elettorale partirà "dalla periferia dove c'è più rabbia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma