Auto cade nel Tevere, uomo si salva

A Fiumicino, 60enne uscito da abitacolo che galleggiava in acqua

Un'auto è caduta nel Tevere la scorsa notte a Fiumicino dal Ponte 2 Giugno, la struttura mobile che attraversa il canale navigabile: l'occupante del veicolo, di circa 60 anni, è riuscito a salvarsi da solo uscendo dall'abitacolo che galleggiava in acqua. E' successo intorno a mezzanotte e mezza. Ancora da chiarire le cause che hanno portato all'incidente ma sembra che l'uomo, trasportato poi all'ospedale Grassi di Ostia in codice giallo, non abbia rispettato il segnale di stop in corrispondenza dell'apertura del ponte levatoio. Sul posto gli agenti del commissariato di Fiumicino, i vigili del fuoco e i militari della Capitaneria di Porto di Roma, per fare luce sull'accaduto mentre sono in corso le operazioni di recupero del veicolo.
    Decine di curiosi si sono radunati a ridosso del Ponte 2 Giugno, dove la scorsa notte - si apprende dal Comune di Fiumicino - erano in corso lavori di manutenzione, appena si è sparsa la notizia dell'incidente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma