Musei, a Roma nuove telecamere e allarmi

Centrale monitoraggio nei locali di Palazzo Braschi

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Sono in arrivo centinaia di nuove telecamere e allarmi a tutela della sicurezza dei musei della Capitali e dei siti della sovrintendenza capitolina ai Beni Culturali. L'obiettivo è nel documento unico di programmazione 2016-2018 del Campidoglio: "Saranno espletate le attività relative all'implementazione e gestione degli impianti di sicurezza, attraverso la centrale di monitoraggio situata nei locali di Palazzo Braschi, collegata a tutti i siti museali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma