Donna e bimbi morti, si sono difesi

Autopsia, su donna solo segni cinta usata per impiccarsi

(ANSA) - ROMA, 4 NOV - Sono stati colpiti con decine di coltellate, alcune delle quali alla testa, i due bambini di nove e tre anni uccisi dalla mamma prima di suicidarsi, la marocchina di 42 anni Khadija El Fatkhan, il 27 ottobre scorso. Lo ha stabilito l'autopsia sui due corpicini. I medici legali hanno riscontrato alcuni tagli sui due bimbi che sarebbero la conseguenza del loro disperato tentativo di difesa. Sulla donna non sono state trovate tracce di violenza se non i segni lasciati dalla cintura per impiccarsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma