In furgone con 5 migranti irregolari, arrestata a Trieste

Operazione dei Carabinieri durante controlli

(ANSA) - TRIESTE, 11 DIC - Una donna di 45 anni, di origini indiane, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.
    La donna è stata bloccata a Trieste mentre faceva scendere da un furgone cinque persone, cittadini pachistani e iracheni, risultate irregolari sul territorio nazionale. Dopo gli accertamenti, la 45enne è stata portata nel carcere locale.
    In questi giorni i Carabinieri della Compagnia di via Hermet hanno intensificato i controlli sul territorio in vista del Natale. I militari hanno così arrestato in flagranza di reato un 26enne, cittadino algerino, e un 24enne, cittadino palestinese, per furto aggravato in un negozio. I due sono stati trovati in possesso di coltelli a serramanico; inoltre al 24enne è stata sequestrata una modica quantità di sostanza stupefacente. In un'ulteriore operazione i Carabinieri hanno arrestato anche un uomo di 37 anni, pregiudicato, per furto aggravato in un negozio di un centro commerciale. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa