Export: Ires, in Fvg lieve recupero in terzo trimestre,+1,7%

Vendite a quota 3,3 mld, ma in primi 9 mesi è negativo (-7,2%)

(ANSA) - TRIESTE, 11 DIC - Cresce l'export del Friuli Venezia Giulia. A dirlo sono gli ultimi dati diffusi dall'Ires Fvg, secondo cui nel terzo trimestre di quest'anno le vendite verso l'estero della regione si sono attestate a quota 3,3 miliardi di euro, registrando un incremento di 54 milioni in più (+1,7%). Nonostante questo lieve recupero, che arriva dopo quattro trimestri consecutivi caratterizzati da variazioni tendenziali negative, rileva lo studio di Alessandro Russo che ha rielaborato i dati Istat, il totale dei 9 nove mesi dell'anno è ancora inferiore rispetto allo stesso periodo del 2018 (-7,2%).
    La contrazione riguarda soprattutto la cantieristica navale, un settore caratterizzato da una forte variabilità dell'export e che gode di buona salute. Difficilmente, osserva Russo, il 2019 si chiuderà con una crescita: per compensare tale bilancio negativo, il valore dell'export regionale nel periodo ottobre-dicembre dovrebbe attestarsi a 5 miliardi, livello mai raggiunto finora in un singolo trimestre. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa