Punta fucile e coltelli contro agenti e 118, disarmato

Responsabile è un giovane in stato agitazione psicomotoria

(ANSA) - MUGGIA (TRIESTE), 2 DIC - Un giovane, in stato di agitazione psicomotoria, ha brandito nei confronti dei sanitari del 118 e degli agenti della Squadra Volante della Questura che erano intervenuti sul posto, due coltelli e ha anche impugnato un fucile da caccia tipo carabina, risultato successivamente essere una riproduzione ad aria compressa. Il giovane è stato disarmato e le armi sono state sequestrate. E' accaduto ieri a Muggia. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa