Polizia: inaugurata mostra Matite e Manetta, Ps nel fumetto

Intitolata alla memoria agenti uccisi Trieste

(ANSA) - PORDENONE, 25 NOV - Inaugurata stamattina, nella “Villa di Parco Galvani” la mostra “Matite e Manette – La Polizia nel Fumetto”, che ha lo scopo di evidenziare la “forza del disegno”, strumento per veicolare diversificati valori sociali, tra i quali legalità e solidarietà, per avvicinare i giovani alla legalità. Il primo fumetto poliziesco ha come protagonista il “Commissario Mascherpa”, poliziotto alle prese con indagini e misteri da risolvere, rispondendo a una precisa finalità comunicativa: “utilizzare il realismo e la contemporaneità della narrazione”. Il Questore Marco Odorisio ha ricordato che la mostra è stata dedicata alla memoria dei due agenti di Polizia - Pierluigi Rotta, 34 anni di Napoli, e Matteo Demenego, 31 anni di Velletri - uccisi in Questura a Trieste nell'ottobre scorso. Per il Governatore Fedriga, il fumetto è "una forma espressiva molto adatta anche per catturare l'attenzione dei giovani e con la quale far giungere loro, in modo diretto, un messaggio di legalità e sicurezza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa