Calcio: Questura Udine emette due Daspo, più grave di 6 anni

Nei confronti tifosi udinesi,provvedimenti anche per beneventani

(ANSA) - UDINE, 25 NOV - La Questura di Udine ha emesso due Daspo, di durata variabile da 18 mesi a 6 anni, nei confronti di due tifosi dell'Udinese e avviato le procedure per applicare analoghi provvedimenti anche verso 8 tifosi del Benevento per episodi avvenuti a settembre a Udine. Il provvedimento più penalizzante riguarda un tifoso bianconero, di 49 anni, già noto alle forze dell'ordine, denunciato per aver aggredito fisicamente una steward durante le operazioni di deflusso al termine di Udinese-Brescia. Il secondo riguarda un tifoso, di 29 anni, che, in occasione di Udinese-Bologna, ha spintonato gli agenti della Digos intervenuti per allontanarlo dalla curva nord dopo che aveva colpito con un pugno un ultrà. E' stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. E' in corso di valutazione invece la posizione di 8 tifosi del Benevento giunti a Udine per la gara con il Pordenone. Uno di loro ha aperto una porta di sicurezza del settore ospiti per far entrare altri 6 aggirando i controlli. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa