Aggredisce ex compagna e poi si accoltella in strada a Udine

Arrestato per tentato omicidio. Ragazza si era rivolta a Polizia

(ANSA) - UDINE, 14 OTT - Una ragazza di 20 anni è stata aggredita ieri sera in strada a Udine da un uomo di 37 anni, suo ex compagno, che poi si è colpito con un coltello da cucina, ferendosi in maniera grave. L'uomo, originario del Ghana, è stato operato nella notte, ed ora è piantonato in ospedale in stato di arresto per tentato omicidio. La ragazza avrebbe riportato ferite superficiali a gola e costato. Secondo una ricostruzione, i due si sono incontrati per chiarirsi dopo la fine della loro relazione. Ne sarebbe nata una discussione, poi degenerata, e l'uomo ha estratto un coltello aggredendola. La giovane avrebbe tentato di chiedere aiuto con il cellulare, ma sono stati alcuni passanti a chiamare la Polizia. All'arrivo delle pattuglie, l'uomo la stava bloccando contro un muro. Lei è riuscita a divincolarsi e lui si è accasciato a terra a causa delle ferite. Sul posto anche il 118. Venerdì la ragazza si era rivolta alla Polizia per segnalare il comportamento insistente dell'ex nel cercare di convincerla a tornare insieme.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa