Ambiente: Arpa, buona qualità aria in Fvg nel 2018

Migliorano polveri sottili,anche per condizioni meteo favorevoli

(ANSA) - UDINE, 22 AGO - La qualità dell'aria in Fvg nel 2018 è stata complessivamente buona e mediamente rispettosa dei limiti di legge, con un miglioramento per le polveri sottili rispetto al 2017, in parte dovuto alle condizioni meteorologiche favorevoli alla dispersione degli inquinanti. E' quanto emerge dalla relazione sulla qualità dell'aria in regione predisposta dall'Arpa Fvg e presentata oggi dall'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, Fabio Scoccimarro, con il direttore generale dell'Arpa, Stellio Vatta. Tra i macroinquinanti l'attenzione si concentra sul materiale particolato e l'ozono. Le concentrazioni medie annue di Pm10 sono risultate ovunque inferiori al massimo consentito, le Pm2.5 sono risultate anche inferiori al limite che entrerà in vigore nel 2020. Solo nelle fasce di territorio in prossimità del Veneto, nel Pordenonese, il numero di giorni con concentrazioni di polveri sottili sopra soglia ha superato il limite di 35 giorni. Risulta più difficile contrastare la presenza di ozono.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa