Prostituzione: due arresti a Gorizia per sfruttamento

Sequestrati anche 10 mila euro in contanti

(ANSA) - GORIZIA, 11 LUG - Un uomo, di 54 anni, di Gorizia, e una donna cinese sono stati arrestati in un'operazione congiunta con la Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Gorizia per l'ipotesi di reato, in concorso tra loro, di favoreggiamento e sfruttamento continuato della prostituzione e della permanenza clandestina di una cittadina cinese.
    Il blitz è avvenuto in un appartamento di via Maniacco da dove la prostituta non usciva praticamente mai: era la coppia ad occuparsi di procurarle del cibo e gestire l'agenda dei suoi clienti, sequestrata durante la perquisizione della casa di appuntamenti. In un altro immobile, occupato dal cittadino goriziano, è stata anche sequestrata la somma di 10.300 euro in contanti considerata frutto dell'attività illecita. La coppia è ora agli arresti domiciliari dal Gip del Tribunale di Gorizia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa